Foligno, ladro beffato | Ruba borsa a passeggero addormentato, ma piena di libri

Foligno, ladro beffato | Ruba borsa a passeggero addormentato, ma piena di libri

L’uomo che ha commesso il furto, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato dalla Polfer

Punta al bottino, ma si ritrova con un pugno di libri. E’ accaduto nei giorni scorsi e tutto s’è risolto con una denuncia a piede libero per furto.

I fatti. Un viaggiatore, in attesa di un treno utile per lasciare Foligno, s’era momentaneamente addormentato. Giocando sul fattore sonno, un altro viaggiatore ha approfittato del momento di relax della vittima e gli ha rubato la borsa. L’autore del furto immaginava forse di trovare un bottino ingente, ma nella sacca c’erano soltanto libri, di sicuro valore culturale e affettivo, ma di nessun valore economico anche a causa dell’usura delle edizioni.

Nella rete degli investigatori della Polfer è finito un 40enne italiano, viaggiatore di passaggio nello scalo ferroviario di Foligno, già noto alle Forze dell’Ordine e residente a Torino. L’uomo, come detto, è stato denunciato a piede libero.