Foligno, giovane incensurato arrestato per detenzione di cocaina

Foligno, giovane incensurato arrestato per detenzione di cocaina

Aveva nascosto nell’auto 120 grammi | Operazione della Polizia, a scovare l’involucro i cani della Guardia di Finanza

La Polizia di Foligno ha arrestato un trentaduenne incensurato – definito ‘insospettabile’ dagli stessi agenti – originario del sud Italia. Al ragazzo sono stati sequestrati circa 120 grammi di cocaina. La drogra, a seguito di controlli, è risultata ad ‘alto grado’ di purezza, ed una volta sul mercato avrebbe fruttato dodicimila euro. L’uomo è stato fermato dagli agenti della Polizia a bordo di un’auto, che hanno così proceduto ad un accurato controllo con l’ausilio dei cani della Guardia di Finanza. Grazie a le unità cinofile è stato individuato l’involucro con la cocaina nascosto tra abiti e biancheria all’interno di una valigia.

 

Stampa