Foligno, alla stazione il treno di Legambiente

Foligno, alla stazione il treno di Legambiente

Sino al 18 marzo il vagone sarà aperto a tutti gratuitamente

Ha fatto tappa a Foligno il “treno verde” di Legambiente: un’intera carrozza trasformata in città sostenibile itinerante. Sarà possibile visitarlo in stazione sino al 18 marzo, grazie all’allestimento realizzato da Ecopneus per la storica campagna itinerante dell’associazione ambientalista.

La terza carrozza dello speciale convoglio è dedicata interamente alla filiera del recupero e riciclo dei pneumatici fuori uso.

La città ideale è così composta: a terra una confortevole pavimentazione anti trauma, realizzata con oltre mille kg di gomma riciclata da pneumatici fuori uso, sagomata e colorata per ricrearne alcune delle sue principali applicazioni, come ad esempio campi da tennis, piste ciclabili e per l’atletica. Alle pareti, illustrazioni, giochi e installazioni con cui grandi e piccoli potranno seguire un percorso educativo, per toccare con mano l’importanza di un corretto riciclo e le molteplici applicazioni della gomma riciclata.

E se la gomma riciclata nel treno verde trova applicazione nella città ideale di Legambiente, in quelle che viviamo ogni giorno è una preziosa risorsa in molti settori come gli asfalti, rendendoli più silenziosi, durevoli e sicuri; nell’edilizia grazie alle ottime proprietà fonoassorbenti e antivibranti; nello sport, dove garantisce l’ottimale risposta elastica per l’atleta, la capacità di assorbimento degli urti, la resistenza alle deformazioni e agli agenti atmosferici.

In Umbria, nel 2016 sono state recuperate circa cinquemila tonnellate di pneumatici fuori uso.

Stampa