Festività con lo smog, scatta un nuovo blocco del traffico

Festività con lo smog, scatta un nuovo blocco del traffico

Troppi sforamenti, il Comune di Foligno corre ai ripari

Brutto regalo sotto l’albero per gli automobilisti folignati: torna il cosiddetto blocco del traffico. I valori di Pm10 nell’aria sono infatti tornati nuovamente al di sopra dei parametri accettabili, e così l’amministrazione comunale indice un un nuovo blocco straordinario della circolazione stradale. La certificazione arriva direttamente dai dati dell’Arpa, attraverso la centralina di Porta Romana. Negli ultimi cinque giorni però, il Pm10 è rimasto sempre sopra la soglia consentita dei 50 microgrammi a metro cubo.

Nella giornata di giovedì 22 si scopre così che la media delle polveri sottili è stata di 62 microgrammi per metro cubo, salita a 74 il giorno seguente. La vigilia di Natale Pm10 a 85 microgrammi, mentre a Natale è sceso a 74. Livelli record invece a Santo Stefano, con ben 91 microgrammi per metro cubo.

Le previsioni dei prossimi giorni non lasciano sperare in miglioramenti, e da mercoledì 28 dicembre, sino a data destinarsi, resterà in vigore il divieto di circolazione per alcuni mezzi, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

In una nota, il Comune di Foligno informa che sarà attivata nuovamente l’allerta vocale per avvisare direttamente i cittadini.