Europe in my Region fa tappa alla Rocca di Spoleto

Europe in my Region fa tappa alla Rocca di Spoleto

Nel corso della visita di martedì sarà possibile partecipare a tre concorsi che mettono in palio un viaggio in una capitale europea

Prosegue la campagna “Europe in my Region”, organizzata dalla Commissione europea per incoraggiare i cittadini a scoprire progetti cofinanziati con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e alla quale ha aderito la Regione Umbria. Dopo aver interessato l’Auditorium di San Domenico a Narni, la campagna approda martedì 9 maggio, giornata della Festa dell’Europa, a Spoleto: dalle ore 9.30 alle ore 18 sarà possibile visitare la Rocca Albornoziana, la Scuola di restauro del libro ed il Laboratorio di diagnostica per i beni culturali (che hanno sede nella Rocca).

Il restauro della Rocca Albornoziana e, in particolare, la ristrutturazione e il ripristino funzionale dell’area del Cortile delle Armi e degli edifici prospicienti (edifici ex giudiziario ed ex laboratorio carcerario), insieme al recupero ambientale del parco antistante ha permesso di potenziare la vocazione di Spoleto quale città dello spettacolo, centro di studi e di convegni e sede di soggiorni turistici. Il progetto di recupero si è avvalso di fondi a valere sulla programmazione Ob.2 1994-1999 e sulla programmazione 2000-2006. Nella programmazione Fesr 2014–2020 è stato destinato un ulteriore finanziamento, finalizzato alla riapertura dei camminamenti presenti sulle mura della Rocca. Il progetto complessivo ha avuto un costo pari a 5.858.000 euro, di cui 2.863.800 cofinanziato con fondi Fesr.

Nel corso della visita, sarà possibile partecipare a tre concorsi che mettono in palio un viaggio in una capitale europea: il photo contest, la caccia al tesoro e il blog contest (maggiori informazioni cliccando qui).