Esercito, giovane ufficiale ustionato durante operazione addestrativa | Aggiornamento

Esercito, giovane ufficiale ustionato durante operazione addestrativa | Aggiornamento

Il giovane trasferito dall’ospedale di Spoleto a Cesena | L’incidente durante l’esercitazione della Scuola sottufficiali dell’Esercito

Un giovane ufficiale dell’Esercito è rimasto ustionato durante un’operazione addestrativa quest’oggi sulle montagne sopra Spoleto. Il capitano, classe 1984, era tra i partecipanti al corso Assietta 2017 della Scuola sottufficiali di Viterbo, che si sta svolgendo in queste settimane nella zona di Trignano, in Alta Marroggia. Quest’oggi, durante un’esercitazione, è rimasto ustionato sembra mentre usava un fumogeno di segnalazione. Ustioni che avrebbero interessato – fanno sapere dall’azienda ospedaliera di Perugia – il 50% del suo corpo.

Subito soccorso, il 33enne è stato trasportato all’ospedale San Matteo degli Infermi. Vista la tipologia delle lesioni riportate, però, nel pomeriggio è stato disposto il suo trasferimento al Centro grandi ustionati di Cesena in elicottero. Trasferimento avvenuto intorno alle 17,30.

La dinamica dei fatti rimane tutta da chiarire: l’incidente si è verificato nel momento in cui l’operazione dell’Esercito prevedeva l’atterraggio di un elicottero, con il personale a terra che doveva segnalare la presenza del campo. Il movimento d’aria del rotore dell’elicottero potrebbe aver deviato la fiamma del fumogeno, che avrebbe investito il giovane capitano, provocandogli le ustioni. Ustioni che, viene riferito da fonti ospedaliere, hanno interessato il militare al volto ed agli arti. Il giovane è stato quindi intubato e trasportato a Cesena con l’elicottero del 118 “Icaro” decollato dall’aviosuperficie dell’azienda ospedaliera di Perugia. La prognosi al momento è riservata.

La notizia dell’incidente è stata portata all’attenzione delle massime autorità militari che seguono l’evolversi delle condizioni del 33enne.

>> Articolo correlato: Sottufficiali dell’Esercito si addestrano a Spoleto | Foto

(aggiornato alle ore 20:30)

Stampa