Drogato alla guida, si rifiuta di fare il test | Denunciato un 22enne

Drogato alla guida, si rifiuta di fare il test | Denunciato un 22enne

Aveva con sé della marijuana | In auto con la fidanzata

Gli hanno chiesto di esibire la patente durante un controllo. Ma lui ha dichiarato agli agenti di non averla con sé. Il fatto è accaduto ieri sera, intorno alle 20 a Prepo, vicino Perugia, quando una volante del Reparto Prevenzione Crimine durante un posto di controllo ha notato l’auto con a bordo due persone e ha deciso di procedere al controllo.

Il giovane 22enne alla guida, perugino con precedenti penali per reati contro il patrimonio e per droga, ha dichiarato di aver lasciato la patente a Firenze, dove vive e studia. Il giovane era in auto con la fidanzata: da subito ha mostrato di essere agitato, apparendo agli agenti un po’ su di giri e sotto l’effetto di droga. Ha poi ammesso agli agenti di aver fumato la marijuana da poco e di non volersi sottoporre ai test previsti dal Codice della Strada per accertarne la presenza nel sangue poiché sarebbero risultati certamente positivi. Non solo: ha inoltre ammesso di avere con sé altra droga, consegnando agli agenti un involucro con all’interno circa 0,66 grammi di marijuana.

Accompagnato in Questura per gli accertamenti, inevitabili per lui le contestazioni di guida senza patente e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti.

©Riproduzione riservata