Diocesi di Città di Castello, proseguono le visite pastorali di Mons. Cancian

Diocesi di Città di Castello, proseguono le visite pastorali di Mons. Cancian

É il turno di Citerna-Pistrino-Fighille-Lippiano | Il 5 settembre si ricorda San Ventura | A Celalba, festa della Madonna

Dopo la pausa estiva mons. Domenico Cancian riprende la visita pastorale alle parrocchie della diocesi. Dal 3 settembre sarà nelle parrocchie della unità pastorale Citerna-Fighille-Pistrino-Lippiano.

Domenica 3 settembre la messa delle ore 11 sarà unica per tutte le comunità della Up. Mons. Domenico Cancian celebrerà la messa nella chiesa di san Francesco a Citerna. Alle 10.30 il vescovo sarà accolto dalle autorità civili e militari in piazza Scipioni.

Mons. Cancian si fermerà per tutto il mese di settembre e visiterà le singole parrocchie dell’unità pastorale incontrando i bambini nelle scuole, i giovani, i malati, le associazioni presenti nel territorio, le famiglie e le attività produttive.

Venerdì 8 settembre il centro d’ascolto della caritas dell’Up e le associazioni organizzano una cena di solidarietà il cui ricavato sarà devoluto ai poveri.

La prima comunità incontrata da mons. Cancian sarà quella di Pistrino dove il vescovo sarà dal 4 settembre. Domenica 10 settembre alle ore 11 mons. Cancian celebrerà la messa nella chiesa del Sacro Cuore di Pistrino.

Il 5 settembre, la chiesa tifernate ricorda san Ventura, sacerdote martire

Martedì 5 settembre a Città di Castello si fa memoria di san Ventura, sacerdote martire. Secondo la tradizione, Ventura, rettore, nel XIII secolo, della chiesa di S. Bartolomeo vicino alla villa di Centoia presso Valdipetrina nel territorio di Città di Castello (Perugia), fu un sacerdote pio e zelante. Un giorno si imbatté in un mulattiere che tagliando la legna nel bosco bestemmiava orrendamente. Ventura lo corresse con dolcezza, ma l’uomo, infuriato, uccise il sacerdote con un colpo d’ascia nascondendo poi il corpo insanguinato sotto un mucchio di pietre.

Il corpo del santo é custodito nella chiesa del seminario vescovile di Città di Castello, in via Pomerio San Girolamo. In quella chiesa il giorno della festa (martedì 5 settembre) alle ore 8.15 saranno celebrate le lodi mattutine e alle ore 8.30 la Santa Messa..

A Celalba, Festa della Madonna

La parrocchia di Celalba si appresta a vivere l’annuale festa parrocchiale dedicata alla Madonna. Lunedì 4 e martedì 5 settembre alle ore 20.30 la preghiera del rosario nella chiesa parrocchiale. Mercoledì 6 settembre alle ore 20.45 sarà celebrata la messa alla quale seguirà la processione per le vie del paese. Domenica 10 settembre alle ore 10 sarà celebrata la messa presso il circolo Acli durante la quale si farà un particolare ricordo di don Angelo Pecorari, indimenticato ultimo parroco residente a Celalba.