Il Comune di Foligno mette all’asta immobili, ecco le occasioni

Il Comune di Foligno mette all’asta immobili, ecco le occasioni

Domande da presentare entro il 19 aprile

Il Comune di Foligno intende alienare beni immobili di sua proprietà attraverso asta pubblica. Il primo lotto, di 371 metri quadrati, riguarda un’area urbana, sita in Foligno, in viale Ancona composta da 2 particelle. La destinazione di P.R.G. delle due aree vigente è: zona “M/S – Parte Aree per attrezzature a servizio della mobilità e parte viabilità”. L’area risulta gravata da una servitù di passaggio. Il valore posto a base d’asta, , è di 25.228,00 euro. Il secondo lotto è composto da 3 terreni, di oltre 10mila metri quadrati a destinazione agricola, dell’ex Consorzio Topino, siti in Foligno, nella frazione di Budino. La destinazione di P.R.G. delle due aree vigente è: zona “EP/AP – Agricola di pregio”. Il valore posto a base d’asta, , è di 36.852,00 euro. Il terzo lotto è un terreno agricolo, di 9.870 metri quadrati, sito in Foligno, nella frazione di Scafali. La destinazione di P.R.G. vigente è zona “EP/AP” (agricola di pregio). Il valore posto a base d’asta, , è di 26.254,00 euro. Il testo integrale dell’avviso d’asta è presente sul sito Internet dell’Ente (www.comune.foligno.pg.it). Le domande di partecipazione, con le offerte, vanno inviate entro le 12,30 del 19 aprile prossimo.