Città di Castello, oggi l’addio al 45enne trovato morto in casa

Città di Castello, oggi l’addio al 45enne trovato morto in casa

L’autopsia è stata effettuata ieri a Perugia, il pm ha dato il nulla osta per la riconsegna del corpo ai familiari | I funerali avranno luogo nella chiesa di San Pio X

Dopo l’esame autoptico effettuato ieri (mercoledì 17 maggio) a Perugia dal medico legale Anna Maria Verdelli, Città di Castello si prepara a dare l’ultimo saluto a Luigi Silvestrini, il 45enne artigiano ritrovato senza vita nella sua casa di via Torreggiani. Il pm Gemma Miliani, infatti, ha dato il nulla osta per la riconsegna del corpo ai familiari. I funerali avranno luogo proprio oggi pomeriggio (giovedì 18 maggio), alle 15.30, nella chiesa di San Pio X.

In attesa di sapere l’esito degli esami istologici e tossicologici dell’autopsia, per i quali bisognerà aspettare qualche settimana, continuano intanto le indagini della Polizia tifernate, per cercare di ricostruire le ultime ore di vita dell’uomo e chiarire i contorni di una morte che ha sconvolto l’intera vallata.