Cerimonia delle Candele, la Fidapa Spoleto presenta le nuove associate

Cerimonia delle Candele, la Fidapa Spoleto presenta le nuove associate

L’iniziativa “Equal Pay Day” sulla disparità retributiva tra i generi e la Cena di Gala organizzata dall’Istituto alberghiero

“La cerimonia delle candele è una notte magica, un momento in cui si abbracciano simbolicamente tutte le donne dei 5 continenti”. Con queste parole Fiorella Anniballi, la presidente Fidapa BPW del Distretto centro (Toscana Marche e Umbria) ha aperto la cerimonia della notte più importante dell’anno per la Federazone Italiana Donne Arte Professione Affari. A fare gli onori di casa la presidente della attiva sezione di Spoleto, Pina Zito.

La cena di gala, che si svolge una volta l’anno, nelle varie sezioni, ha avuto luogo a ieri sera, 31 marzo, a Spoleto. La sezione della Città del Festival, molto attiva sul territorio grazie all’energia e all’entusiasmo delle tante associate, ha dimostrato tutta l’attenzione verso il proprio territorio scegliendo per il proprio evento la sede dell’istituto alberghiero De Carolis. Nella stessa scuola, nel pomeriggio si era tenuta una importante iniziativa, “L’Equal Pay Day”, un tema quello della disparità retributiva tra i generi molto sentito da Fidapa e affrontato insieme alle giovani dell’istituto e ai tanti intervenuti grazie anche alla collaborazione del Comune di Spoleto e con il Patrocinio del Consiglio Regionale dell’Umbria.

fidapa_2017_cerimonia_delle_candele_spoleto-29L’Istituto De Carolis, sotto la guida esperta della Dirigente Fiorella Sagrestani, è stato un ottimo ospite dell’evento sfoderando tutte le capacità professionali e le doti migliori dei giovani studenti che, sotto le indicazioni attente dei professori, hanno preparato e servito nel migliore dei modi un’ottima cena dal menù gustoso e raffinato. Una scelta sinergica che non solo ha fatto da perfetta cornice a un’importante serata, ma ha offerto l’occasione di mettere in evidenza l’eccellenza dell’istituto con i tanti ospiti presenti, di cui molti arrivati anche da fuori città. Erano infatti presenti le Presidenti di tutte le altre sezioni dell’Umbria – Perugia, Terni, Todi e Orvieto – e delegate e presidenti da altre regioni italiane, fino dalla Sicilia. Tra i tanti ospiti di spessore, presente anche la fondatrice della Sezione di Spoleto e Past President Donatella Aiello.


Il MENÙ che si è aperto con la sorpresa di un aperitivo molecolare, è poi proseguito con le seguenti portate:

Insalatina di cefalopode con fave e melograno all’olio bio

Suprema di asparagi con capesanta del Pacifico scottata allo champagne

Carnaroli al radicchio e ribes su guazzetto di Ariccia ed erbe aromatiche

Filetto di ghiandarolo con mosaico di versure in carta fata

Show cookies di sacher torte

fidapa_2017_cerimonia_delle_candele_spoleto-32


La Fidapa – Durante la piacevole serata, oltre alla lettura di significativi messaggi e riflessioni, la presidente Pina Zito supportata dalla vice presidente Candia Marcucci, ha avuto modo di presentare il lavoro delle associate sia a livello locale che internazionale.

La Fidapa, Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari conta oggi in Italia circa 11.000 socie ed appartiene alla più grande Federazione Internazionale IFBPW, International Federation of Business and Professional Women. Una complessa struttura composta da 300 Sezioni locali, raggruppate in 7 Distretti. La Federazione ha lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, mantenendo alta l’attenzione sulla parità di genere e contribuendo a creare un background culturale che agevoli l’accesso delle donne in posizioni lavorative di rilievo, percorsi di crescita professionali ancora oggi troppo spesso difficoltosi, a prescindere da capacità e meriti personali.

fidapa_2017_cerimonia_delle_candele_spoleto-34Borse di studio – La Cerimonia delle Candele è stata dunque l’occasione perfetta per presentare la raccolta fondi partita in regione subito dopo il terremoto del 24 agosto, che permetterà il proseguimento degli studi universitari a circa 20 ragazze, che a causa del sisma si trovano in difficoltà per poter proseguire gli studi.

Le nuove associate – Una realtà in continua crescita e sempre in movimento quella della Sezione spoletina che a conclusione dell’importante serata ha presentato tra gli applausi dei convenuti, le nuove socie del 2016:

Maria Elena Bececco, vicesindaco di Spoleto
Maria Chiara Rossi Profili, presidente del Teatro Lirico Sperimentale
Lisa de Iaco, agronomo
Teresa dello Storto, direttore di Sistema Museo
Carola de Megni Bececco, artista

fidapa_2017_cerimonia_delle_candele_spoleto-1Tutte le foto nella gallery qui sotto.

Stampa