Bomba trovata a Sambucetole, sarà fatta esplodere ad Avigliano Umbro

Bomba trovata a Sambucetole, sarà fatta esplodere ad Avigliano Umbro

Le operazioni, coordinate dalla prefettura di Terni, si terranno il 9 maggio | In campo gli artificieri di Roma, area interdetta e divieto di sorvolo

Una bomba risalente alla seconda guerra mondiale è stata ritrovata in provincia di Terni e verrà fatta brillare nei prossimi giorni ad Avigliano Umbro.

Martedì 9 maggio gli artificieri del Centro Tecnico Logistico NBC di Civitavecchia, in concorso con quelli del 6° Reggimento Genio Pionieri di Roma, procederanno alle operazioni di bonifica e brillamento di un ordigno bellico risalente al secondo conflitto mondiale rinvenuto ad Amelia, e più precisamente nella frazione di Sambucetole.

Le operazioni inizieranno alle ore 8.30 e dovrebbero concludersi entro le 13.

Per assicurare l’incolumità pubblica durante tutte le fasi dell’intervento è stata disposta l’interdizione dell’accesso all’area interessata, individuata in Loc. Civitella del Comune di Avigliano Umbro a partire dalle ore 8 alle ore 13, comunque, fino a cessate esigenze; è stato inoltre disposto il divieto di sorvolo dell’area interessata per tutta la durata dell’intervento.

Le operazioni saranno coordinate dall’Unità di crisi attivata dalla Prefettura di Terni.

(foto di archivio)

Stampa