Assalto al bancomat, uomo gravemente ferito | Indagano i carabinieri

Assalto al bancomat, uomo gravemente ferito | Indagano i carabinieri

Presa di mira nella notte la filiale di Narni Scalo di Banca Marche, ma l’esplosione ha travolto uno dei malviventi

E’ finito con un uomo rimasto gravemente ferito l’assalto al bancomat che si è verificato questa notte in via Tuderte a Narni Scalo. Ad essere presa di mira è stata la filiale della Banca Marche. Ad agire sarebbero state più persone, che hanno fatto esplodere il bancomat. Qualcosa però è andato storto e uno dei malviventi è rimasto ferito in modo serio.

Nel frattempo è ovviamente scattato l’allarme e, al loro arrivo, il personale della vigilanza privata e i carabinieri della Compagnia di Amelia, coordinati dal capitano Michele Basilio, hanno trovato a terra il ferito, che sarebbe appunto uno degli autori del colpo finito male. Del resto della banda non c’era invece più traccia. E’ stato quindi allertato il 118: l’uomo è stato trasferito in ospedale in condizioni serie, con lesioni compatibili con l’esplosione, piantonato dai militari. I carabinieri stanno ora indagando sull’assalto al bancomat, cercando di ricostruire con esattezza i fatti (grazie anche all’ausilio di telecamere di videosorveglianza presenti in zona) ed individuare i complici del ferito.

Stampa