TUTTOGGI.info

Quotidiano online dell'Umbria

giovedì 24 aprile 2014 -

Ex Merloni, prorogata la cassa integrazione per 1435 lavoratori / Stamani il Ministero ha sottoscritto l'accordo

Ex Merloni, prorogata la cassa integrazione per 1435 lavoratori / Stamani il Ministero ha sottoscritto l'accordo

Interessati gli stabilimenti di Umbria e Marche / L'onorevole Giulietti: "una buona notizia, ma la soluzione resta complessa"

I 1.435 lavoratori della ex Antonio Merloni posso tirare un sospiro di sollievo, almeno per altri sei mesi: è infatti notizia di questa mattina, poi confermata anche da Gianluca Ficco della Uil, che il Ministero del Lavoro ha sottoscritto la proroga della cassa integrazione degli operai degli stabilimenti di Umbria e Marche. Un salvataggio in extremis, dato che la scadenza degli ammortizzatori sociali era prevista per il 12 novembre.

L'on. Giampiero Giulietti con un suo status su Facebook ha poi espresso soddisfazione per la decisione del Ministero del Lavoro  “La proroga della cassa integrazione è una buona notizia per i lavoratori della ex Merloni e alle loro famiglie ma non deve farci abbassare la guardia – ha dichiarato l'on. Giulietti – La situazione resta molto complessa, soprattutto dopo la decisione del Tribunale di Ancona di annullare la cessione dell'azienda alla JP Industries che ha reso incerto anche il futuro dei lavoratori che erano stati riassunti. Quella dell'ex Antonio Merloni resta una delle più gravi vertenze del Paese che rischia di mettere in ginocchio l'intero settore degli elettrodomestici e l'economia di territori già fortemente provati dalla crisi economica. Per questo chiediamo ancora una volta l'intervento del Governo affinché si garantisca un futuro ai tanti lavoratori di Umbria e Marche”.

Leggi anche:

(Ale. Chi.)

Riproduzione riservata

Commenti

1) inserito il da Mail postata dal consigliere regionale Andrea Smacchi

“Finalmente, dopo mesi di incertezze, in
mattinata è stato sottoscritto presso il ministero del lavoro l'accordo che
proroga di ulteriori sei mesi la cassa integrazione per i circa 1400
dipendenti della ex Antonio Merloni”. Lo annuncia il consigliere regionale
Andrea Smacchi (Pd), definendola “una buona notizia attesa con trepidazione
da tante famiglie, che non può in ogni caso rappresentare un punto di
arrivo”.
Per Smacchi “su quella che è a tutti gli effetti una fra le vertenze più
importanti sul territorio nazionale è necessario un intervento concreto ed
immediato da parte del Governo, che sia conseguente all'impegno assunto dal
ministro Zanonato di seguire personalmente la vicenda, confermato al
sottoscritto in un recente incontro e sollecitato unanimemente dal Consiglio
regionale dell'Umbria nella seduta dello scorso 22 ottobre”.

2) inserito il da Adriano Mancini

Salve sono Adriano Mancini sono anch'io dipendente di Antonio Merloni,e volevo sapere oltre alla notizia della proroga della cassa integrazione,a quanto tempo dobbiamo aspettare per avere le nostre retribuzioni di paga dall'inps.Grazie mille.
Inserisci un commento

* Campi obbligatori

È consentita una limitata possibilità di formattazione del testo dei commenti: è possibile inserire link e collegamenti ipertestuali esterni, saranno riconosciuti automaticamente.

 
 

© TUTTOGGI.INFO – Edizioni SYN-MEDIA Srl (P.IVA 02965540541)

Iscrizione al Registro per la Pubblicazione di Giornali e Periodici del Tribunale di Spoleto n. 05/2007 del 18/09/2007

Iscrizione al ROC n. 22904 – CREDITS

Direttore Editoriale: Leonardo Perini (tel. 333.6297471)

Direttore Responsabile: Carlo Ceraso (tel. 349.8943908)

Vice Direttore Responsabile: Sara Cipriani (tel. 333.6297478)