TUTTOGGI.info

Quotidiano online dell'Umbria

giovedì 17 aprile 2014 -

Furto alla ditta Urbani di Sant'Anatolia. Rubati prodotti a base di tartufo per 50mila euro

Furto alla ditta Urbani di Sant'Anatolia. Rubati prodotti a base di tartufo per 50mila euro

Magazzino saccheggiato da almeno due persone. Indagano i Carabinieri

(Jac. Bru.) - Erano almeno due i ladri che nella notte tra lunedì e martedì si sono introdotti nello stabilimento Urbani Tartufi di Sant’Anatolia di Narco ed hanno rubato prodotti alimentari a base di tartufo per un valore complessivo di circa 50mila euro.

I malviventi hanno forzato il cancello di uno degli ingressi di servizio della ditta e si sono diretti verso il magazzino, da dove hanno cominciato a prelevare confezioni di tartufi e di altri prodotti a base del pregiato tubero. Terminato il saccheggio, sono ripartiti a tutta velocità a bordo del loro mezzo di trasporto, probabilmente un furgoncino.

Del furto si sono accorti i dipendenti una volta rientrati al lavoro la mattina dopo, quando qualcuno ha notato che una porta finestra era stata forzata. Ad un primo esame del magazzino sembrava che non mancasse quasi nulla. Poi, dopo un inventario approfondito, i responsabili della ditta si sono resi conto di quante confezioni erano state prelevate: non molte per la verità, ma abbastanza da far lievitare il valore del “colpo”, dato l’elevato prezzo di mercato dei tartufi.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri del Comando Stazione di Norcia, agli ordini del Capitano Michele Cutrufo.

 

Riproduzione riservata ©

 

Inserisci un commento

* Campi obbligatori

È consentita una limitata possibilità di formattazione del testo dei commenti: è possibile inserire link e collegamenti ipertestuali esterni, saranno riconosciuti automaticamente.

 
 

© TUTTOGGI.INFO – Edizioni SYN-MEDIA Srl (P.IVA 02965540541)

Iscrizione al Registro per la Pubblicazione di Giornali e Periodici del Tribunale di Spoleto n. 05/2007 del 18/09/2007

Iscrizione al ROC n. 22904 – CREDITS

Direttore Editoriale: Leonardo Perini (tel. 333.6297471)

Direttore Responsabile: Carlo Ceraso (tel. 349.8943908)

Vice Direttore Responsabile: Sara Cipriani (tel. 333.6297478)