TUTTOGGI.info

Quotidiano online dell'Umbria

venerdì 18 aprile 2014 -

Spoleto, nuovo incendio alla Umbria Olii. Paura a Campello

Spoleto, nuovo incendio alla Umbria Olii. Paura a Campello

A fuoco vasche contenenti materiali per decolorare olio, Vigili del Fuoco al lavoro per 2 ore

Jacopo Brugalossi

Pasquetta di lavoro per i Vigili del Fuoco di Spoleto, allertati stamattina poco dopo le 9 per un incendio scoppiato all’interno dello stabilimento della Umbria Olii di Campello sul Clitunno, azienda tristemente nota per essere già stata il teatro della tragedia del 25 novembre 2006 in cui 4 operai persero la vita in seguito all’esplosione di alcuni silos; vicenda per cui l’allora presidente Giorgio Del Papa, unico imputato al processo, è stato recentemente condannato a 7 anni e 6 mesi di reclusione (leggi qui).

Ma torniamo ad oggi. Ad andare a fuoco questa volta, forse per autocombustione, sono state alcune vasche che contenevano circa 150 quintali di materiali esausti utilizzati per la decolorazione dell’olio, questo almeno è quanto trapela delle prime risultanze. I Vigili del Fuoco, il cui intervento è iniziato alle 9.40 e si è concluso due ore dopo, hanno soffocato le fiamme e allagato le vasche, smassando in ultimo il materiale bruciato. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito nell’incendio odierno. Sono comunque in corso indagini da parte delle autorità competenti.

© Riproduzione riservata

Commenti

1) inserito il da clown

è già già già.... la famosa autocombustione di Pasquetta...e poi con questo caldo di questi giorni ci sta tutta tutta....

Inserisci un commento

* Campi obbligatori

È consentita una limitata possibilità di formattazione del testo dei commenti: è possibile inserire link e collegamenti ipertestuali esterni, saranno riconosciuti automaticamente.

 
 

© TUTTOGGI.INFO – Edizioni SYN-MEDIA Srl (P.IVA 02965540541)

Iscrizione al Registro per la Pubblicazione di Giornali e Periodici del Tribunale di Spoleto n. 05/2007 del 18/09/2007

Iscrizione al ROC n. 22904 – CREDITS

Direttore Editoriale: Leonardo Perini (tel. 333.6297471)

Direttore Responsabile: Carlo Ceraso (tel. 349.8943908)

Vice Direttore Responsabile: Sara Cipriani (tel. 333.6297478)