Arriva a Norcia il Comandante Generale dei Carabinieri, Giovanni Nistri

Arriva a Norcia il Comandante Generale dei Carabinieri, Giovanni Nistri

L’alto Ufficiale dell’Arma sceglie la città di San Benedetto per la sua prima visita ufficiale un Umbria

Per la prima volta in Umbria, il nuovo Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Giovanni NISTRI, si è recato questa mattina a congratularsi personalmente con tutti i suoi Carabinieri che fin dalla data del disastroso sisma, sono impegnati, quotidianamente, nei servizi di vigilanza e controllo del territorio nel comprensorio di Norcia.

Sempre al fianco dei cittadini, i Carabinieri continuano a prodigarsi, garantendo sicurezza e contribuendo alla rinascita dei centri colpiti dal terremoto. Il Comandante ha visitato la Compagnia Carabinieri e la Stazione Carabinieri Forestali di Norcia, che attualmente sono dislocate nei moduli abitativi provvisori necessarie a soddisfare le esigenze alloggiative – logistiche – operative dei Reparti dell’Arma.

Accompagnato dai vertici dell’Arma locale, il Comandante Generale ha salutato tutti i Carabinieri presenti, in servizio alla Compagnia, alle Stazioni territoriali e a quelle Forestali di Norcia e Norcia Parco, i militari degli Organismi di Rappresentanza di base del Co. BAR, una folta rappresentanza dell’A.N.C. (Associazione Nazionale Carabinieri) nonché personale appartenente ai vari reparti di rinforzo – attualmente in servizio in Umbria, pari a 20 unità del Battaglione Mobilie Emilia Romagna di Bologna – ancora impiegato soprattutto in attività anti sciacallaggio a salvaguardia delle abitazioni abbandonate.

Al termine, il Generale NISTRI ha continuato al sua visita istituzionale presso i Comandi Arma degli altri centri colpiti dal terremoto, recandosi prima ad Ussita e, successivamente, a Visso e Camerino.

Stampa