Alla scoperta de “Gli arnesi della musica”, tre domeniche di conferenze-concerti

Alla scoperta de “Gli arnesi della musica”, tre domeniche di conferenze-concerti

Tre appuntamenti nella Sala degli specchi del Circolo sotto la regia del maestro Fabio Battistelli, una rassegna firmata dal Circolo culturale “Luigi Angelini”

“Gli Arnesi della Musica”, concerti-conferenze, tre domeniche, da gennaio a marzo, alla riscoperta degli strumenti, della loro storia e applicazione concreta, con i migliori interpreti abilmente selezionati da un regista d’eccezione, il maestro Fabio Battistelli, tifernate doc, musicista di fama internazionale, direttore artistico della rassegna allestita dal Circolo Culturale “Luigi Angelini”.

Si parte domenica 21 gennaio, alle ore 17, con il concerto di Massimo Mazzoni (Sassofono) e Christian Riganelli (Fisarmonica) per poi proseguire, domenica 18 febbraio, sempre alle 17, con Alessia Marteggiani (voce) e Maurizio di Fulvio (chitarra) e concludere domenica 4 marzo con l’Ensemble del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze: Augusto Vismara (violino), Artemis Scarmoutsos (violino), Giulia Guerrini (viola) e Giovanni Inglese (violoncello).

I tre concerti in programma, ad ingresso gratuito, si svolgeranno nella splendida e suggestiva cornice della Sala degli Specchi del Circolo Tifernate Accademia degli Illuminati. Il ricco programma della inedita rassegna musicale ed artistica è stato presentato nel corso di una conferenza stampa nella sala degli Stucchi del Circolo, alla presenza del presidente del Circolo Culturale Luigi Angelini Luigi Chieli, del segretario del Circolo Tifernate Gabriele Tasegian e del neo-direttore artistico Fabio Battistelli.

Grazie al maestro Battistelli – ha esordito Luigi Chieli – alla sua straordinaria competenza e conoscenza del panorama nazionale ed internazionale del settore, siamo riusciti ad allestire una manifestazione spalmata su tre mesi che coniuga la passione per la musica classica con la necessità di approfondire la storia degli strumenti e dei generi, che i vari artisti proporranno non solo ai nostri soci ma a tutti coloro che vorranno trascorrere qualche ora delle domeniche pomeriggio all’insegna della musica d’autore”.

Sarà un mix di musica e brevi introduzioni sulla storia e utilizzo dei vari strumenti – ha concluso Battistelliattraverso interpreti d’eccezione come Massimo Mazzoni, uno dei maggiori a livello nazionale del repertorio classico e contemporaneo del sassofono e Christian Riganelli, maestro della fisarmonica, che a partire dall’avvio della rassegna, in una delle sale, quella degli Specchi del Circolo Tifernate, che può essere considerate fra le migliori in assoluto a livello di acustica e di godibilità artistica e culturale nel cuore della città, proporranno al pubblico una formula di sicuro interesse”.

Stampa